Brebemi: l'inagurazione a Fara Olivana nel Bergamasco

Mercoledì 23 luglio il taglio del nastro per la contestata opera pubblica. Sarà presente anche il presidente del consiglio Matteo Renzi

Tutto pronto per l'inaugurazione dell'autostrada Brebemi, prevista per mercoledì 23 luglio a Fara Olivana nella Bergamasca, a partire dalle 11:00. Sarà presente anche il premier Renzi.

Realizzata in cinque anni, ma per progettarla ce ne sono voluti 15, la direttissima è costata 2,3 miliardi di euro, pagati in massima parte da un pool di finanziatori, tra i quali la Banca Internazionale per gli Investimenti e la Cassa Depositi, mentre 520 milioni sono arrivati dai soci azionisti.

L'autostrada è stata a lungo avversata dagli ambientalisti, che la giudicano un'opera inutile e costosa anche per i cittadini, e dai contadini per il consumo di terra coltivabile. Numerose le polemiche anche per il costo del pedaggio, giudicato "esorbitante".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento