rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Economia Centro

Il movimento Patria Nostra di Brescia al fianco dei lavoratori della "Lones"

Anche il Movimento coordinato da Maurizio Buccella si schiera a sostegno dei lavoratori della "Lones" di Brescia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Il Movimento Patria Nostra di Brescia si schiera al fianco dei lavoratori della LONES. Durante la manifestazione dei lavoratori, anche una delegazione di MPN tra cui il coordinatore Provinciale Maurizio Buccella si sono uniti alla protesta. Una buona parte dei lavoratori è in Cassa integrazione ordinaria (in fabbrica un'ottantina su 355 addetti), praticamente tutti sono alle prese con ritardi nei pagamenti, addirittura dal mese di luglio, dello stipendio, oppure dell'anticipo relativo all'ammortizzatore sociale. una situazione non facile con la quale convivere.

In aggiunta a un'attesa di prospettive e certezze protratta nel tempo, ha spinto un folto gruppo di lavoratori della Lones (sedi a Calvisano e Isorella; protagonista nel settore delle calzature con marchio Fly Flot) a manifestare la rabbia con un presidio davanti all'assessorato provinciale alle Attività Produttive a Brescia. Una mobilitazione con bandiere e striscioni, per andare in chiedere chiarezza sulle prospettive future della società e per chiedere un impegno, alle istituzioni e alla proprietà in occasione dell'incontro tra l'assessore Giorgio Bontempi, i vertici della società e le organizzazioni sindacali, per trovare soluzioni reali al problema.

Abbiamo deciso di schierarci al fianco dei lavoratori - dichiara Buccella - perchè come movimento politico ci sentiamo in dovere di unirci a tutte le forme di lotta atte a tutelare il futuro dei lavoratori italiani. in un periodo di crisi economica ed occupazione così grave non possiamo restare immobili senza quantomeno provare a fare qualcosa. La situazione della Lones è complicata, sul piano industriale non c'è la giusta chiarezza. Esprimiamo soddisfazione per l'esito dell'incontro tenuto all'assessorato provinciale alle attività produttive che ha visto una positiva apertura tra le parti, ma questo non basta! non saremo completamente soddisfatti fin quando non verrà chiarita e sistemata l'intera situazione dei lavoratori LONES.

Siamo pronti ad affiancare ancora i lavoratori in tutte le loro lotte e ad attivarci, con i nostri mezzi, per contribuire alla risoluzione positiva del problema." il Movimento Patria Nostra Segreteria Nazionale plaude all'iniziativa del Coordinamento Bresciano e esprime solidarietà ai lavoratori del LONES. inoltre esprime rammarico in quanto alcuni giornalisti hanno intervistato il nostro Coordinatore, usando i suoi commenti per redarre gli articoli, ma al momento della pubblicazione hanno eliminato il nome di Maurizio Buccella e del Movimento Patria Nostra, ma come spesso accade, i giornali (grandi e piccoli che siano) asserviti al potere, non possono dichiarare che al fianco dei lavoratori non c'erano i "loro amici" ma un movimento nazionalista che trae ispirazione dagli insegnamenti di grandi uomini come Michele Bianchi, ugo Spirito e Filippo Corridoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il movimento Patria Nostra di Brescia al fianco dei lavoratori della "Lones"

BresciaToday è in caricamento