Economia

Case in vendita sul Lago di Garda: "Non si accettano clienti italiani"

Lungo le strade del Benaco sono comparsi cartelli con la scritta in inglese: "No negotiations with the italians!". A farla da padrone ora sono i russi

Dopo il caso dei bambini non graditi al ristorante la sera, un'altra "categoria" viene presa di mira nel bresciano, questa volta sul lago di Garda.

Una "categoria" piuttosto ampia, a dire il vero: quella degli italiani. Ormai da tempo, sul Benaco gli annunci di case in vendita appaiano lungo le strade scritti in cirillico, vista l'invasione di compratori russi.

Lo storico immobiliarista Leo Peshiera è però andato oltre. Nei suoi annunci è infatti comparsa una breve precisazione in inglese: "No negotiations with the italians!"


A sua detta, la misura è quanto mai ovvia: "Il cliente del Belpaese non ha più potere d'acquisto, molto al di sotto rispetto al resto d'Europa. Non possiamo fare altro che adeguarci".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case in vendita sul Lago di Garda: "Non si accettano clienti italiani"

BresciaToday è in caricamento