Economia

Azienda fallisce, beni spariti per oltre 1 milione: 5 anni di carcere per un imprenditore

Condannato in primo grado a cinque anni e cinque mesi di reclusione l'imprenditore Cristian Vicentini, ex titolare di una nota azienda di autotrasporti di Guidizzolo

Per quetso Vicentini è accusato di aver “fatto sparire” circa un milione di euro di proprietà: in tutto si parlerebbe di almeno nove autocarri e trattori con rimorchio. E questi sarebbero solo quelli più “grossi”: sarebbe sparita anche roba più piccola, accessori e altre attrezzature.

Di tutto questo, nessuna traccia: così come non vi sarebbe traccia dei documenti contabili relativi al 2005, l'ultimo anno di attività dell'azienda, prima del fallimento. L'accusa è convinta che Vicentini non abbia volutamente conservato i documenti contabili. E adesso è arrivata la condanna, in primo grado.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda fallisce, beni spariti per oltre 1 milione: 5 anni di carcere per un imprenditore

BresciaToday è in caricamento