Martedì, 18 Maggio 2021
Economia

18 febbraio 2015: giornata mondiale in difesa delle libertà sindacali

"L'attacco al diritto di sciopero è frutto di una strategia che investe ogni parte del mondo, Europa compresa"

Il 18 febbraio è in programma la giornata mondiale di azione in difesa della libertà sindacali e del diritto di sciopero, promossa dalla Confederazione sindacale internazionale, a cui ha subito aderito anche la Cisl di Brescia. L'obiettivo è di richiamare l'importanza e di proteggere uno dei diritti fondamentali della democrazia.

"L'attacco al diritto di sciopero è frutto di una strategia che investe ogni parte del mondo, Europa compresa - si legge in un comunicato -. Nei mesi scorsi la componente degli imprenditori dell'Ilo ha sostenuto la cancellazione del diritto di sciopero dal diritto internazionale; nei giorni scorsi il governo turco ha proibito lo sciopero del settore metallurgico e inibito l'azione sindacale; oggi in Spagna a seguito della approvazione della legge di sicurezza cittadina sono in stato di carcerazione decine di lavoratori e di  sindacalisti rei di avere organizzato e partecipato a scioperi pacifici.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

18 febbraio 2015: giornata mondiale in difesa delle libertà sindacali

BresciaToday è in caricamento