Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia Gargnano

Bar e pizzeria vista lago, per la prima volta arrivano imprenditori cinesi

Offerte da migliaia di euro al mese per la gestione del chiosco e del ristorante del Lido Fontanelle di Gargnano: per la prima volta si affacciano imprenditori cinesi

Bar e pizzeria vista lago, l'assalto degli imprenditori cinesi: come scrive il Giornale di Brescia, per il piccolo Comune di Gargnano sarebbe la prima volta che succede. E se succede? Niente di nuovo, segno dei tempi. Già nella vicina Toscolano Maderno non mancano attività gestite da cittadini orientali.

Sarebbe comunque una “prima”, nel caso del doppio bando presentato dal Comune per la gestione di due locali al Lido Fontanelle, il primo un bar-chiosco affacciato sugli ulivi e il secondo un ristorante-pizzeria che dà proprio sul lago.

Per quanto riguarda il bar, nonostante le succulente offerte cinesi, è stato aggiudicato per i prossimi nove anni alla giovane Sara Albertini, 43enne di Gargnano già cantante e insegnante di musica, ora futuro gestore del chiringuito attrezzato. Erano 11 le offerte in gara: se l'è aggiudicata per 43mila euro l'anno, quasi 20mila euro in più rispetto alla base d'asta.

Il ristorante

E potrebbero essere 20mila euro in più (all'anno) anche quelli necessari per aggiudicarsi il ristorante-pizzeria, con base d'asta che era fissata in 40mila euro, un canone di circa 3.300 euro al mese.

L'aggiudicazione del secondo locale è stata rimandata di una settimana, per un vizio di forma nei documenti di un concorrente in gara: tra le offerte ricevute, come detto, ci sono anche quelle di imprenditori cinesi. Tra pochi giorni si vedrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar e pizzeria vista lago, per la prima volta arrivano imprenditori cinesi

BresciaToday è in caricamento