Profondo rosso per la Boglioli: "buco" da 40 milioni, 190 operai a rischio

Allarme rosso per un profondo rosso alla Boglioli di Gambara: quasi 200 lavoratori in cassa integrazione dopo la richiesta di concordato preventivo. Per l'azienda fondata nel 1973 un "buco" da 40 milioni

Azienda bresciana in profondo rosso e quasi 200 lavoratori a rischio: nella Bassa l'allerta è massima per il futuro della Boglioli Spa, storica azienda del settore dell'abbigliamento con sede a Gambara e che ancora oggi occupa 190 dipendenti. Per loro il destino pare già segnato: la società, dopo aver presentato domanda di concordato preventivo, avrebbe pronto sul “piatto” un anno di cassa integrazione.

Acque agitate da tempo per una delle aziende di moda più conosciute della Lombardia. I numeri parlano da soli: il “buco” accertato arriverebbe a sfiorare i 40 milioni di euro. Ci sono le perdite di bilancio (oltre 28 milioni) a cui vanno aggiunte quelle pregresse, quasi 11 milioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi ci sono i debiti, oltre 26 milioni di euro che sarebbero da versare a banche e fornitori. L'azienda da una decina d'anni è controllata dal fondo Wise. Ora è nelle mani del commissario nominato dal tribunale, il bresciano Matteo Brangi, a seguito di richiesta di concordato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

Torna su
BresciaToday è in caricamento