Freccia Rossa, dal buio alla luce: nuova proprietà e investimenti per 6 milioni di euro

Pronti 6 milioni di euro per il rilancio del centro commerciale Freccia Rossa: tra le novità in arrivo una piazza dedicata a concerti, eventi e sport

Uno spiraglio di luce nel buio della crisi nera, nerissima del centro commerciale Freccia Rossa: per intenderci, in meno di due anni hanno chiuso più di 40 negozi, e i debiti accertati (in particolare verso le banche) sfiorano gli 80 milioni di euro. Ma nelle lunghe trattative per la vendita del marchio, della società (la Freccia Rossa Shopping Centre srl) e quindi dell'intero comparto, dicevamo uno spiraglio: il colosso britannico Resolute Asset Management sarebbe interessato all'acquisizione, in “cambio” di un sostanzioso piano di rilancio (così chiede il tribunale, nell'ambito del concordato preventivo il cui procedimento è stato avviato ormai da qualche mese).

Il piano di rilancio

Lo scrive il Giornale di Brescia: gli inglesi di Resolute Management sono specializzati in Npl, i crediti deteriorati, nel settore immobiliare e commerciale, con proprietà e investimenti in 10 Paesi del mondo, e un giro d'affari da decine di miliardi di euro. Il piano di rilancio del centro commerciale è previsto dell'arco di cinque anni, con investimenti per il primo triennio vicini ai 6 milioni di euro. L'obiettivo è raddoppiare il fatturato, o quasi, da qui al 2024 (nel 2019 si prevedono ricavi per meno di 4 milioni).

Maxi-restyling per il Freccia Rossa

Sarebbe un restyling completo, sia nella “strategia” del centro commerciale che nella sua “edilizia” e “organizzazione”. Dal punto di vista logistico, si punterebbe a un ampliamento del settore food&beverage oltre che entertainment, a discapito dei negozi fashion e retail. Non solo: l'investimento più sostanzioso sarà quello immobiliare.

Il “programma” prevede infatti la rimessa a nuovo del piazzale esterno e degli ingressi, e soprattutto la piazza: dovrebbe diventare una piazza “vera”, vissuta dai clienti e dai cittadini, dove sarà possibile organizzare eventi, mostre, esposizioni, eventi sportivi e pure concerti. Altri investimenti significativi saranno dedicati all'area bambini, la sala giochi e il cinema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi e domani

Le quote di maggioranza della società Freccia Rossa Shopping Centre srl al momento sono di proprietà della Sierra Investment Holding Bv, multinazionale portoghese specializzata in investimenti commerciali: la Sierra detiene il 50% delle quote. Con l'intervento della Resolute l'attuale composizione societaria andrebbe ribaltata, con la cessione definitiva di quote e proprietà (quindi anche Baigre sarl e Coimpredil spa), ma pure dei debiti. La Resolute Asset Management propone un piano di rientro e di rilancio da completarsi entro cinque anni: in quel momento, il centro commerciale potrebbe essere venduto di nuovo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento