Vendemmia a rischio: proposta la creazione di voucher da 2.500 euro per i lavoratori

Tra i tanti settori in difficoltà per l'emergenza in corso, a breve potrebbe esserci l'agricoltura, senza lavoratori stagionali per la raccolta di frutta e verdura.

Asparagi, fragole, meloni, e poi angurie, pere, e da fine agosto l'uva della vendemmia: ogni anno sono migliaia i lavoratori stagionali impiegati nella nostra provincia nella raccolta di frutta e verdura, e con l'emergenza in corso - e la difficoltà nel reperire personale - la stagione ormai alle porte potrebbe rivelarsi drammatica. A lanciare un nuovo grido d'allarme è questa volta la Cia, Confederazione italiana agricoltori (per l'area Est Lombardia), per voce di Danilo De Lellis, responsabile dell'Ufficio lavoro. 

Le dichiarazioni di De Lellis sono riportate da Bresciaoggi: «Il tempo stringe, visto che già a fine maggio scatterà la raccolta dei meloni, seguita da angurie in estate e pere a settembre. Grande è la preoccupazione per la raccolta dell'uva, al via tra settembre e ottobre, vista la necessità di reperire centinaia di persone». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per correre ai ripari, la Cia ha proposto di attivare un voucher da 2.500, simile al bonus per le baby sitter, che le aziende possano erogare in favore dei lavoratori occasionali impegnati in questo momento delicato. Il primo pensiero va ai dipendenti delle attività commerciali o turistiche chiuse, o senza clienti, che potrebbero avere un'entrata integrativa per far fronte alle difficoltà.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento