Morto di polmonite l'imprenditore Francesco Carpani Glisenti

Si è spento in ospedale a 89 anni l'imprenditore Francesco Carpani Glisenti, storico patron delle fonderie di Villa Carcina: lo piangono i figli Nicolò e Guido

Se n'è andato all'improvviso, lasciando un grande vuoto: Francesco Carpani Glisenti si è spento a 89 anni in ospedale. Era ricoverato alla Poliambulanza per una polmonite: le sue condizioni sono peggiorate fino al decesso. Un pezzo di storia dell'imprenditoria bresciana, e non solo: il suo nome è ancora associato alle Fonderie Glisenti di Villa Carcina, azienda che aveva guidato per anni (oggi di proprietà della famiglia Dalla Bona) e fondata dal nonno, guidata dal padre, dallo zio e pure dalla madre Piera, una delle prime donne imprenditrici bresciane.

Classe 1930, Carpani Glisenti è stato per due volte presidente dell'Associazione industriale bresciana, negli anni '70 e negli anni '80, presidente della Fondazione Guido Berlucchi (per 10 anni) e dell'Itis Castelli. Lo piangono i figli Nicolò e Guido: la moglie Giovanna era morta già un paio d'anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La storia delle fonderie Glisenti

La storia della Glisenti è una storia gloriosa. L'azienda venne fondata dai fratelli Francesco e Isidoro nel 1859, più di 160 anni fa, specializzata nella produzione di armi e proiettili per l'esercito. E' dai primi anni del Novecento che la fonderia viene “convertita”: negli anni '50 i Glisenti sono già noti produttori per la Fiat. Nel 1980 divenne Guido Glisenti Spa, acquisita dalle famiglie Dalla Bona e Cervati, i titolari delle Officine Cervati di Brescia: tra i promotori dell'operazione anche Francesco Carpani Glisenti. Negli anni '70 l'azienda contava più di 700 dipendenti: ad oggi sono circa un centinaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento