rotate-mobile
Economia

Formigoni: "Senatore? Avrò più tempo per dedicarmi all'Expo"

Il Celeste non molla la presa sulla nomina a Commissario generale, e rincara la dose: il fatto di essere senatore "mi darà lo spazio per lavorare ancora più intensamente al ruolo"

Nessun passo indietro sul suo ruolo di Commissario generale di Expo 2015: lo ha ribadito ieri il governatore lombardo uscente Roberto Formigoni, a margine di un evento legato alla manifestazione universale. Anzi, "il fatto di passare da governatore a senatore - ha aggiunto - mi darà lo spazio per lavorare ancora più intensamente al ruolo di commissario generale".

Per di più, è tornato a sottolineare, la sua nomina "é alla persona ed eventualmente ne parlerò con il prossimo presidente del Consiglio".


Cosa ne pensa al riguardo il neogovernatore lombardo Roberto Maroni? "Non dipende da Maroni, ma dal premier - ha risposto ancora Formigoni -. Quando ci sarà, mi auguro presto, eventualmente ne parlerò con lui, perché io rappresento il Governo italiano, mentre la rappresentanza di Regione Lombardia a Expo passerà a Maroni che sarà anche responsabile del completamento delle infrastrutture".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigoni: "Senatore? Avrò più tempo per dedicarmi all'Expo"

BresciaToday è in caricamento