menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il tempio dello shopping vuole espandersi: progetto da 10.000 mq per 70 posti di lavoro

Erbusco, centro commerciale Porte Franche: previsto un ampliamento da 10mila metri quadri, con la realizzazione di un nuovo autosilo sotto la collina. Referendum popolare per il progetto

Un investimento milionario: l'ampliamento del centro commerciale di oltre 10mila metri quadri, la realizzazione di un parcheggio autosilo sotto la collina, oneri di urbanizzazione per 3 milioni di euro al Comune, una settantina di nuovi posti di lavoro con priorità ai residenti. Sono questi i numeri dell'ampliamento annunciato delle Porte Franche di Erbusco.

Non è detta l'ultima parola: il Comune ha dato il via libera in 'cambio' di un referendum. Cioè toccherà ai cittadini di Erbusco decidere sul futuro delle Porte Franche. Non sarà solo ampliamento commerciale, rivela il Bresciaoggi: la convenzione prevede anche la sistemazione viabilistica di Via Rovato e di Via dei Colli, oltre al recupero dell'ex cava Noce di Zocco.

Il progetto nei dettagli sarà annunciato in un'assemblea pubblica. I parcheggi del seminterrato verranno sostituti da nuovi negozi, i nuovi parcheggi troveranno invece posto in autosilo sotterraneo sotto la collina che sta proprio di fronte al centro commerciale.

Il referendum dovrebbe invece essere 'allestito' entro il prossimo maggio. L'esito della consultazione referendaria sarà efficace solo se verrà raggiunto un quorum del 30%. Cantiere e lavori a cura della Moretti Spa.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento