rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Economia

Grande fermento sull’edilizia privata a Borgosatollo nel 2022

Quasi giunti a fine anno è corretto fare un resoconto sull’attività svolto dall’Area Tecnica – Settore Edilizia Privata del Comune di Borgosatollo in merito a pratiche, permessi di costruire e sanatorie emesse nel 2022.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Quasi giunti a fine anno è corretto fare un resoconto sull’attività svolto dall’Area Tecnica – Settore Edilizia Privata del Comune di Borgosatollo in merito a pratiche, permessi di costruire e sanatorie emesse nel 2022. Da gennaio a novembre 2022 le pratiche edilizie emesse dall’Ufficio sono state 304 di cui 89 (30%) hanno riguardato l’efficientamento energetico legato al Bonus 110%, n. 68 (22%) pratiche di sanatoria di piccoli abusi edilizi o situazioni non dichiarate ma che sono emerse a fronte di ristrutturazioni o richieste di Bonus Statali e le restanti pratiche legate alla manutenzione straordinaria di immobili privati (residenziali o produttivi) (48%). Nel 2021, per i primi 11 mesi dell’anno, le pratiche sono state circa 274.

Nel 2022 c’è stato quindi un incremento del 10% circa. Parallelamente a questo lavoro legato alle autorizzazioni di Ed. Privata si sta concludendo il percorso della variante al PGT che vedrà al suo interno specifiche norme che andranno a rendere più facile la riqualificazione del costruito e scoraggerà il nuovo consumo di territorio verde che rappresenta un’importante cintura attorno al nucleo abitato di Borgosatollo. A Borgosatollo il territorio agricolo rappresenta il 70% della superficie del Paese ed è per la gran parte costituito da campi coltivati a cereali per uso zootecnico. È necessario invece investire da parte del privato nella riqualificazione del costruito storico di Borgosatollo, grazie a incentivi Statali o Regionali e a pratiche autorizzative più moderne e querenti da parte degli Uffici Tecnici Comunali.

“L’Ufficio Tecnico Comunale sta svolgendo un incessante e minuzioso lavoro legato alle pratiche edilizie e in particolare l’arch. Paola Micheloni che istruisce le pratiche che giornalmente vengono sottoposte all’attenzione autorizzativa del Comune. I numeri sopra esposti mostrano in modo chiaro quanto fermento edilizio ci sia nel nostro territorio che vede da un lato l’importante riqualificazione dell’esistente, attività di rigenerazione urbana e anche nuove costruzioni già previste dai precedenti PGT. Questi numeri dimostrano anche che Borgosatollo risulta essere ancora attrattivo per la residenza di nuove famiglie e giovani che vogliono trovare servizi strutturati e un territorio a misura d’uomo con spazi verdi attrezzati, restando a pochi chilometri da Brescia”. Frusca Marco – Assessore Urbanistica di Borgosatollo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande fermento sull’edilizia privata a Borgosatollo nel 2022

BresciaToday è in caricamento