Per l'A2A un impianto di trattamento dei rifiuti in Gran Bretagna

Mentre a Brescia i lavoratori dell'A2A sono sul piede di guerra, la società costruirà un impianto di trattamento dei rifiuti in Gran Bretagna nello Yorkshire

L'A2A il colosso lombardo della gestione dei rifiuti, mentre a Brescia i suoi lavoratori scioperano, si è aggiudicato con l'Ecodeco la fornitura e la realizzazione  di un impianto di trattamento rifiuti ubicato nella regione dello Yorkshire.

Il valore della fornitura supera i 26 milioni di euro e ad Ecodeco saranno anche riconosciute royalties per i prossimi 25 anni di concessione su ogni tonnellata di rifiuto trattato.

L’impianto Ecodeco sarà destinato al trattamento di 250.000 t/a di rifiuti solidi urbani residuali dalla raccolta differenziata e servirà circa 350.000 famiglie. Alla fine del processo si otterrà un combustibile secondario che sarà utilizzato in un impianto multifuel destinato alla produzione di energia elettrica. Vetro, plastica e metalli saranno recuperati e sarà inoltre realizzata una sezione dedicata alla produzione di compost.

L'Ecodeco gestisce in Gran Bretagna diversi impianti di trattamento dei rifiuti e si sta affermando anche in Spagna e Creta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento