menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fiera di Polpenazze premia la qualità: 55 i vini "Eccellenti"

55 le etichette qualificate come “Eccellenti”, riconoscimenti conferiti dal concorso enologico nazionale Doc Valtènesi-Riiviera del Garda Classico.

La 70esima edizione della Fiera di Polpenazze è stata inaugurata ufficialmente questa mattina, domenica 2 giugno, Festa della Repubblica, con la consueta cerimonia alla presenza di una vasta rappresentanza di autorità: a 55  etichette su 84 presentate la qualifica di “Eccellente” conferita dal concorso enologico nazionale Doc Valtènesi-Riiviera del Garda Classico.

La 70esima edizione della Fiera del Vino Valtènesi-Garda Classico Doc di Polpenazze è partita sotto il segno di un grande successo di pubblico: grazie alla favorevoli condizioni meteo, che hanno finalmente regalato al Garda un weekend di sole e caldo dopo un lungo periodo di freddo e pioggia, le prime due giornate sono state all’insegna di una grande affluenza di visitatori.

Questa mattina, domenica 2 giugno, la tradizionale cerimonia di inaugurazione cui hanno partecipato il sindaco di Polpenazze nonché presidente della Fiera Andrea Dal Prete, il coordinatore della manifestazione Massimo Corazza, l’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi e numerose autorità del territorio. Nel corso della mattinata sono stati resi noti i nomi delle etichette vincitrici del concorso enologico nazionale Doc Valtènesi-Riviera del Garda Classico: 41 le cantine partecipanti, 84 i vini presentati in concorso (di cui ben 41 Charetti) per un  totale di 55 etichette premiate con la qualifica di “Vino Eccellente” per aver raggiunto un punteggio minimo di 85/100. Percentuale ancora una volta elevatissima, a testimonianza di come l’asticella qualitativa della zona si stia continuamente consolidando verso l’alto. In pole position i Chiaretti (28 premiati) seguiti dalle diverse tipologie di rosso a base Groppello. Positivo anche il risultato del San Martino della Battaglia Doc, denominazione storica tutelata del Consorzio Valtènesi: quattro le etichette presentate, tre quelle premiate. Marcello Bodei di Polpenazze si è infine confermato ancora una volta vincitore del 26° Gran Premio Del Salame.

Domani, lunedì 3, la giornata conclusiva con l’ultima tornata di degustazioni dei vini delle 30 aziende presenti in fiera, accompagnate dal classico spiedo e da altre tipicità del territorio fino al gran finale in serata con un suggestivo spettacolo pirotecnico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento