Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia Sirmione / Via Brescia

Giovani e lavoro: in 4.000 per 7 posti da infermiere a Desenzano

Al via al PalaCreberg di Sirmione le preselezioni per 7 posti da infermiere a tempo indeterminato nell'azienda ospedaliera di Desenzano: sono quasi 4000 i candidati, a maggio le prove scritte

Tre turni da 400 alla volta, e per quattro giorni consecutivi. Al PalaCreberg di Sirmione, per un totale di circa 4000 aspiranti infermieri. Ma i posti disponibili sono soltanto sette: ci sarà da sgomitare. La prima prova di selezione (scritta) è prevista proprio in questi giorni, da qui al 23 aprile.

Al palazzo dei congressi di Sirmione verranno schierati i 3933 candidati ammessi alle prove del bando per collaboratore professionale sanitario – l’infermiere, appunto – pubblicato ancora sul finire della scorsa estate. E i posti a tempo indeterminato, nell’azienda ospedaliera di Desenzano, sono sette, non uno di più.

Da ‘spartirsi’ nelle varie ‘arterie’ dell’AOD desenzanese, e quindi Gavardo, Manerbio o Lonato. Sono arrivati ragazzi e ragazze da tutta la provincia, e oltre. Il primo ‘turno’ lo supereranno in 400: la prova scritta vera e propria è già fissata per il 27 e il 28 maggio, luogo ancora da definire. Poi a giugno la prova pratica e quella finale, orale.

Sarà comunque una prova di coraggio, per tutti gli aspiranti infermieri. Dei 4000 partecipanti solo lo 0,17% verrà assunto. Un po’ meglio a quelli che supereranno la prima prova, e che avranno invece 17 possibilità su 100. E non è la prima volta che sul Garda si registra una corsa alle assunzioni così numerosa.

Nel 2008 erano più di 600 candidati, per 32 posti. Nel 2013 circa un migliaio, per pochi posti a tempo determinato. Lo scorso anno ben 1500 candidati, per cinque posti come Oss, la nuova figura dell’operatore socio sanitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani e lavoro: in 4.000 per 7 posti da infermiere a Desenzano

BresciaToday è in caricamento