Brescia: al via il liceo internazionale per l'impresa Guido Carli

"Non sarà la scuola per i figli degli industriali - ha detto durante la presentazione all'auditorium Santa Giulia il presidente dell'Aib Giancarlo Dallera - ma per chi supererà il test di ammissione e sarà in grado di esprimersi con profitto"

"Sono aperte le iscrizioni alla nuova classe dirigente". Con questo slogan il Liceo internazionale per l'impresa Guido Carli si è presentato a Brescia e agli studenti che intendono iscriversi al primo anno di corso per l'anno scolastico 2012/13.

Il progetto di creare una scuola paritaria che possa rendere più competitivo il settore industriale ed imprenditoriale bresciano è nato per volontà dell'Associazione Industriale Bresciana.

Sono già stati approntati borse di studio e piani di finanziamento agevolato. Quanto all'internazionalizzazione, sono previsti corsi in lingua inglese e un dipartimento che elabori un sistema di crediti per valorizzare le competenze acquisite dagli studenti nel contesto italiano e internazionale. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Torna su
BresciaToday è in caricamento