Economia

La Fin-Beton di Coccaglio ormai prossima alla chiusura

L'azienda edile-immobiliare di Coccaglio, secondo fonti interne, avrebbe già annunciato la prossima cessata attività. A restare a casa sarebbero in tutto 239 dipendenti, ma un'eventuale chiusura creerebbe problemi a tutto l'indotto

La Fin-Beton di Coccaglio, venerdì scorso, secondo fonti interne avrebbe informato parte dei dipendenti della cessazione dell’attività. La proprietà, la famiglia Pagani, non dà nessuna conferma e anche il sindacato afferma di non aver ricevuto nessun tipo di comunicazione in proposito.

Il gruppo Fin-Beton sta attraversando ormai da anni grosse difficoltà a livello finanziario. Parte delle società son state già liquidate, per le holding potrebbe essere alle porte il concordato preventivo.

La chiusura di Fin-Beton, con 293 addetti e attività edili in tutta la Lombardia, potrebbe causare una serie di problemi a tutte quelle imprese minori che ruotano nell'indotto dell'azienda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fin-Beton di Coccaglio ormai prossima alla chiusura

BresciaToday è in caricamento