Economia Via Tangenziale Ovest

Castegnato: chiusura Mercato Uno, interrogazione dei 5 Stelle

Interrogazione parlamentare rivolta al Ministro del Lavoro: "Dopo 15 anni di attività, si verrebbe a determinare un grave disagio per decine di famiglie"

Sono 3.700 i posti di lavoro a rischio a causa dell'istanza di concordato preventivo depositata da Mercatone Uno. A rischio ci sono migliaia di famiglie e tra queste sono coinvolti anche i 30 dipendenti del negozio di Castegnato.

Il Movimento Cinque Stelle ha presentato un'interrogazione parlamentare, a prima firma Claudio Cominardi, in cui viene chiesto al Ministro del Lavoro che siano urgentemente tutelati anche i lavoratori bresciani

"Saranno più del 50% i negozi del gruppo che verranno coinvolti nella chiusura definitiva; il punto vendita di Castegnato sarebbe in procinto di chiudere il 27 aprile. Dopo 15 anni di attività, si verrebbe a  determinare un grave disagio per decine di famiglie", si legge nell'interrogazione.

"Vista l'urgenza dell'imminente chiusura - continua -, occorre accelerare le azioni del tavolo di lavoro già avviato con il MES. L’obbiettivo devono essere soluzioni che tutelino i lavoratori nella provincia di Brescia e tutte le altre famiglie a rischio nel resto d'Italia che presto potrebbero trovarsi nella medesima situazione."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castegnato: chiusura Mercato Uno, interrogazione dei 5 Stelle

BresciaToday è in caricamento