Giù il sipario: il marchio Carnevali va in liquidazione dopo 77 anni di attività

La fine di un’epoca, e 100 lavoratori sull’orlo del baratro: Carnevali, lo storico gruppo di abbigliamento bresciano, finisce in liquidazione dopo quasi 80 anni di attività. Negli anni debiti per 40 milioni

Cala il sipario sul gruppo Carnevali: niente concordato, l’azienda è stata messa in liquidazione. La proposta dei titolari era già stata rigettata dal tribunale la scorsa primavera, un paio di settimane fa il secondo rifiuto, anche in secondo giudizio. Non è bastato dunque il progetto di un piano industriale di rilancio, presentato da Federico e Francesco Bani. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Sono almeno un centinaio i lavoratori su cui adesso incombono le nubi di una difficile situazione occupazionale. Nelle prossime settimane sono in programma assemblee e incontri organizzativi, per capire le strategie a breve e a lungo termine. Ma indietro non si torna: l’azienda è in liquidazione.

La crisi di Carnevali proseguiva ormai da anni. Il fatturato era crollato di oltre tre volte, dai 43 milioni di euro del 2011 ai circa 17 milioni dello scorso anno. Dagli ultimi accertamenti finanziari erano emersi debiti per oltre 40 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento