Brescia: sale sul tetto di una ditta e minaccia di suicidarsi

Il drammatico episodio sull'edificio che ospita gli uffici della Cooperativa Esercenti Farmacia, in via Achille Grandi

La sede degli uffici Cef

BRESCIA. Verso le 10 di lunedì mattina, una donna ha minacciato di suicidarsi in via Grandi, zona industriale a sud della città, dopo essere salita sul tetto dell’edificio che ospita gli uffici della Cef, la Cooperativa Esercenti Farmacia.

All’origine del gesto, stando a quanto affermato dalla donna, problemi con la ditta per la quale lavora (al momento non meglio precisati), la cooperativa Geos. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, i vigili del fuoco e diverse pattuglie dei carabinieri.

E’ stato proprio un militare a raggiungere la signora sul tetto. Dopo un lungo e drammatico dialogo, durato circa un'ora, è riuscito a farla desistere dall’intento di buttarsi sul piazzale sottostante lo stabile. Voci interne alla Geos esprimono incredulità per quanto accaduto, definendo il gesto "del tutto inspiegabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento