Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia Via Milano

A Brescia un SOC Security Operation Center per difendere le PMI dagli attacchi informatici

Sicurezza 100%. Il SOC è gestito 24 ore su 24 da operatori fisici presenti nella centrale operativa super blindata nella sede del Gruppo Security Trust a Cellatica (BS)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Security Trust, dopo aver acquisito ad inizio 2021 la WhySecurity, società fortemente specializzata nella CyberSecurity, scende in campo con il servizio SOC - Security Operation Center, per supportare le aziende a prevenire i crescenti disastri informatici, con i risvolti pesanti noti a tutti. I casi di Regione Lazio e Accenture stanno portando alla ribalta il problema anche a chi non ha mai realmente considerato la sicurezza informatica come un tema da affrontare.

Il Servizio SOC o Security Operation Center è stato realizzato con la collaborazione di WhySecurity e ST Control, le due società del gruppo che avevano già a disposizione organizzazione, personale e strumenti per erogare questo servizio: un tempo riservato solo alle aziende di grandi dimensioni, ora tale servizio è disponibile anche per le piccole e medie aziende.

L’occhio elettronico, unito e supportato dai tecnici con elevata specializzazione, in servizio 24h su 24, permette di avvisare prontamente i clienti e bloccare tutte quelle minacce informatiche che oggi nella quasi totalità dei casi si trasformano in vere e proprie estorsioni, con danni finanziari pesantissimi, oltre ai danni di immagine e al rischio che le informazioni aziendali vengano rese pubbliche.

Il Sig. Zucca - “È stato molto impegnativo, ma siamo riusciti nella nostra missione, ovvero fornire alle piccole e medie imprese del bresciano, ma anche del territorio nazionale, un servizio con la qualità per le grandi aziende, a costi sostenibili anche per la piccola impresa”. Come è stato possibile gli chiediamo: “L’esperienza di WhySecurity unita a quella delle altre aziende del gruppo ci ha permesso di avere un modello organizzativo fatto di donne e uomini, strumenti informatici di ultimissima generazione che ci ha finalmente permesso di presentarci al mercato come interlocutori seri ed affidabili.”

Conclude Zucca - “D’altronde, questo problema della CyberSicurezza è arrivato ad essere talmente importante e strategico da indurre il nostro governo ad accelerare nella creazione della Agenzia Nazionale per la CyberSicurezza, a guida dello stimatissimo Prof. Baldoni. Auspichiamo di poter dare anche noi un valido contributo per difendere gli interessi e l’integrità delle nostre aziende.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Brescia un SOC Security Operation Center per difendere le PMI dagli attacchi informatici

BresciaToday è in caricamento