Economia Piazza della Loggia

Brescia: sciopero del trasporto pubblico locale, 24 gennaio 2014

La serrata, della durata di 24 ore, è stata proclamata dall'Unione dei Sindacati di Base contro le politiche dell'attuale governo di 'larghe intese'

Dopo lo sciopero nazionale del 6 dicembre 2013, l'Unione dei Sindacati di Base proclama una seconda giornata di proteste nel trasporto pubblico locale per venerdì 24 gennaio.

La serrata sarà di 24 ore con modalità territoriali e, fanno sapere gli organizzatori, è stata organizzata contro "le politiche del governo in materia di privatizzazione del settore, le pesanti ricadute normative, salariali e occupazionali che investono la categoria degli autoferrotranvieri".

QUESTA LA SITUAZIONE A BRESCIA:

- Sia Autoservizi dalle 14.30 alle 18.30
(linee Brescia-Travagliato-Chiari, Brescia-Paratico, Rovato-Chiari. Brescia-Clusane, Brescia-Ome-Monticelli, Brescia-Gussago-Navezze) more info

- Sia dalle 14.30 alle 18.30
(tutte le linee della rete Valle Trompia-Garda-Valle Sabbia a eccezione di Brescia-Desenzano-Peschiera-Verona, Desenzano-Salò-Riva del Garda, Desenzano-Cunettone-Salò)

- Apam Esercizio dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio
(linee Carpenedolo-Montichieri-Brescia, Carpenedolo-Calcinato-Brescia)

- Apam dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio
(linea Carpenedolo-Sirmione prol. Calvisano)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: sciopero del trasporto pubblico locale, 24 gennaio 2014

BresciaToday è in caricamento