Lunedì, 21 Giugno 2021
Economia

ORSA: sciopero nazionale del trasporto pubblico il 5 marzo 2014

Il segretario generale Alessandro Trevisan: "E' arrivato il nuovo Governo: vediamo se saprà dare risposta a lavoratori che aspettano da 6 anni un nuovo Contratto"

5 marzo 2014: i lavoratori del sindacato ORSA incrociano le braccia

Il 5 marzo i lavoratori del sindacato Orsa hanno indetto 24 ore di sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, per "il contratto nazionale, la tutela di salario e occupazione, il diritto di rappresentanza e un trasporto pubblico garantito da Stato e Regioni"

"E' arrivato il nuovo Governo che dice di mettere al centro del suo programma il lavoro: vediamo se saprà dare risposta a lavoratori che aspettano da 6 anni un nuovo Contratto, che vedono le loro aziende commissariate ed i loro posti di lavoro a rischio per i tagli di Stato e Regioni al trasporto pubblico locale - dichiara il segretario generale Alessandro Trevisan -. Queste sono le ragioni per le quali l’ORSA chiamerà gli Autoferrotranvieri ad uno sciopero di 24 ore il prossimo 5 marzo".

"Adesso - aggiunge - tocca al nuovo Esecutivo ed al neo-Ministro del Lavoro fare le proposte che sinora non sono arrivate. Altrimenti sarà l’ennesima sfilza di impegni e promesse senza seguito alle quali la politica ci ha abituato."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ORSA: sciopero nazionale del trasporto pubblico il 5 marzo 2014

BresciaToday è in caricamento