Economia

Brescia vende le azioni dell'autostrada Serenissima

Secondo Il Sole 24 Ore, il gruppo romano Astaldi sta portando a termine l'acquisto, per 39 milioni di euro, del 3,85% della 'Brescia-Padova', la cosidetta Serenissima, di proprietà del comune di Brescia

Secondo Il Sole 24 Ore, il gruppo romano Astaldi sta portando a termine l’acquisto del 3,85% della ‘Brescia-Padova’, la cosidetta Serenissima, di proprietà del comune di Brescia, puntando così a diventare il secondo azionista della società con circa il 9% delle quote, subito dopo a Intesa SanPaolo con la controllata Biis.

La vendita porterebbe nelle casse comunali 39 milioni di euro. Astaldi, sempre secondo il quotidiano di Confindustria, starebbe cercando di organizzare un pool di banche per riuscire ad ottenere un finanziamento complessivo di 40 milioni di euro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia vende le azioni dell'autostrada Serenissima

BresciaToday è in caricamento