Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Brescia, prezzi case: per il 2012 prevista una diminuzione del 2%

Le dinamiche immobiliari delle grandi città potrebbero essere migliori rispetto alle realtà dell’hinterland, così come quelle del Nord e del Centro Italia rispetto a quelle del Sud Italia

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha effettuato le previsioni per il 2012 in base ai nuovi elementi raccolti sull’andamento del mercato immobiliare dell’anno trascorso.

Il contesto macroeconomico incerto rende difficile effettuare delle previsioni ma riteniamo che i prezzi resteranno sostanzialmente stabili, con alcune realtà ancora in leggera flessione: a livello nazionale, nelle grandi città, è prevista un’oscillazione dei prezzi tra -1% e +1%, mentre a Brescia i prezzi potrenno registrare una dimuzione fino al 2%.


Secondo gli operatori del nostro Gruppo, sul mercato immobiliare, si potrebbero riscontrare ancora difficoltà legate all’accesso al credito e alla certezza di conservare il posto di lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, prezzi case: per il 2012 prevista una diminuzione del 2%

BresciaToday è in caricamento