menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piscina del Novotel di Brescia

La piscina del Novotel di Brescia

Riapre il Novotel di Brescia, investimento da 2 milioni: salvi 11 dipendenti

La nuova vita del Novotel di Brescia, in Via Pietro Nenni: chiuso dopo 23 anni di attività in settembre, con 22 lavoratori a casa, ha riaperto i battenti grazie ad un investimento di oltre 2 milioni

La nuova vita del Novotel di Brescia. Zona commerciale di Brescia2, Via Pietro Nenni: lo storico albergo simbolo del business e del lusso, con tanto di piscina coperta dalle siepi e non lontana dai palazzi, ha riaperto i battenti dopo lunghi mesi di buoi. Aveva chiuso definitivamente lo scorso settembre, con un dato di fatto: 22 persone rimaste senza lavoro.

Adesso si riparte, con qualche recupero: sono 11 gli ex dipendenti che sono stati riassunti. La proprietà è la stessa, i francesi di Accor: ma la gestione è cambiata, ora tocca al gruppo milanese Gdf Group. L'investimento per riaprire: oltre 2 milioni di euro.

Un pezzo di storia bresciana che torna a vivere: il Novotel era stato aperto nel 1993, ormai 23 anni fa. Non sarà un hotel e basta: ospiterà eventi e aperitivi, ma pure iniziative private, feste e quant'altro.

Tra le grandi novità l'inaugurazione di un nuovo ed esclusivo Gourmet Bar. Qualche numero: il Novotel conta la bellezza di 120 camere. Saranno tutte dotate di televisori a led da 55 pollici ciascuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento