rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Crisi occupazionale alla Mac: i sindacati incontrano Paroli

"Ci impegnamo a tenere monitorata la situazione - ha dichiarato Paroli -, non escludendo l'ipotesi di richiedere nei prossimi giorni anche un incontro con i rappresentanti del gruppo aziendale per offrire garanzie ai lavoratori"

Il sindaco di Brescia Adriano Paroli e l’assessore alle Attività produttive Maurizio Margaroli hanno incontrato questo pomeriggio nella sala Giunta di Palazzo Loggia i rappresentanti dei sindacati di Fiom e delle rsu dei lavoratori della Mac.

L’incontro è stato richiesto direttamente dai lavoratori, per capire quale soluzione può essere messa in campo, anche con l’aiuto dell’Amministrazione comunale, al fine di salvaguardare l’occupazione di 85 dipendenti della Mac in virtù dell’accordo sottoscritto nel 2009 con i vertici aziendali.

Il sindaco Paroli e l’assessore Margaroli hanno espresso l’auspicio "che il tavolo aperto in Prefettura con la proprietà e i rappresentanti dell’Iveco possa fornire soluzioni adeguate per intraprendere un percorso finalizzato alla salvaguardia dell’occupazione, anche utilizzando gli strumenti e gli ammortizzatori sociali necessari".


"L'Amministrazione - ha poi concluso il primo cittadino - "non esclude l’ipotesi di richiedere nei prossimi giorni anche un incontro con i rappresentanti del gruppo aziendale per offrire garanzie ai lavoratori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi occupazionale alla Mac: i sindacati incontrano Paroli

BresciaToday è in caricamento