ViKC: la cover bresciana per rivoluzionare il mondo degli smartphone

Conto alla rovescia per la campagna di raccolta fondi di ViKC, piccola start up bresciana con base a Flero che presenterà al mondo un proiettore per tastiere virtuali, per smartphone iOS e Android

Save the Date: 18 dicembre 2015. Sarà il giorno in cui la piccola ViKC – start up bresciana con base a Flero – lancerà sul web una campagna di raccolta fondi, o meglio 'crowdfounding', sul portale KickStarter: obiettivo 150mila euro, per cominciare a produrre in larga scala un nuovo proiettore – e che verrà inserito direttamente nella cover – per smartphone con software iOS (iPhone) o Android (Google).

Il progetto è questo, raccontato in anteprima su thunderclap.it direttamente dai produttori: l'idea è quella di rendere sempre più facile digitare i tasti sul proprio smartphone. Come? Con una cover e un'app, la prima “perfettamente integrata” con il cellulare, e che potrà proiettare una “tastiera laser” sul piano di lavoro, che sia una scrivania o un tavolino purché non sia riflettente.

La app riconoscerà quanto viene digitato, e lo proietterà sullo schermo. “Potrai scrivere documenti, email, messaggi, tweet, insomma tutto quello che vuoi e dove vuoi – raccontano ancora i 'gnari' su thunderclap.it – e la tastiera virtuale non potrà che renderti la vita più facile”.

Le immagini parlano da sole, per ora. “Il futuro è adesso”, questo il motto di ViKC. “Siamo un piccolo gruppo di 'tech addicts', e crediamo che ViKC (Virtual Keyboard Cover) possa farsi riconoscere alla grande nel mondo degli smartphone”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento