Economia

Addio mia amata Brescia: la grande fuga di giovani e pensionati

I dati ufficiali della Fondazione Migrantes nel "Rapporto italiani nel mondo 2016": sono quasi mezzo milione i lombardi che vivono all'estero, quasi 40mila i bresciani

Cinque milioni in tutta Italia, quasi mezzo milione solo in Lombardia, poco meno di 40mila in provincia di Brescia. Sono questi gli italiani che hanno lasciato il Belpaese e vivono all'estero: a livello nazionale praticamente equivalgono ai migranti che invece il Belpaese lo hanno raggiunto. Sono questi i dati pubblicati nel “Rapporto italiani nel mondo 2016”, presentato lo scorso ottobre dalla Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana.

“L'idea da maturare – si legge in apertura del libro – è il passaggio a una nuova civilizzazione in cui il meticciato non significa tradire la propria origine, ma arricchirsi della opportunità date dal mondo e dalle innumerevoli culture che lo abitano. Con questo pensione è possibile sia vivere ovunque restando se stessi e mantenendo la propria identità, sia partecipare alla cittadinanza del mondo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio mia amata Brescia: la grande fuga di giovani e pensionati

BresciaToday è in caricamento