Martedì, 27 Luglio 2021
Economia Piazza della Loggia

Brescia: la protesta dei pensionati arriva in piazza Loggia

Molti i pensionati che hanno preso parte alla mobilitazione organizzata Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil di Brescia e della Valcamonica Sebino

"La voglia di lottare per i diritti non va in pensione". E' con questo commento che  Carla Cantone ha concluso un intervento appassionato, mercoledì mattina in piazza della Loggia, nell'ambito della manifestazione promossa da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil di Brescia e della Valcamonica Sebino.

Dopo un corteo per le vie della città hanno preso la parola, oltre alla segretaria dello Spi nazionale, Danilo Bailo (Uil Brescia), Valeriano Formis (FNP Cisl Lombardia). Al centro degli interventi, i temi del reddito e della giustizia sociale.

L'appello al Governo e, in particolare al Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Enrico Giovannini, è quello di saper rispondere ai bisogni sociali emergenti, tenendo sempre presente la condizione del "Paese reale".

Al centro delle richiese dei sindacati tre obiettivi irrinunciabili: riduzione delle tasse su lavoro e pensioni, rivalutazione delle pensioni dal 1° gennaio 2014 e fondo per la non autosufficienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: la protesta dei pensionati arriva in piazza Loggia

BresciaToday è in caricamento