La nuova vita dell'ex supermercato: aula studio e boutique da 9000 euro al mese

Chiuso ormai da più di un anno, si lavora alla riapertura dell'ex struttura che un tempo era occupata dal supermercato Buonissimo. Nessuna offerta ufficiale, per ora: ma sarà un negozio (a due piani) di abbigliamento

Ex Buonissimo di Corso Mameli, interessati (ancora) cercasi. Dalla chiusura del supermercato, alla fine del 2015, le porte sono rimaste sempre chiuse. Almeno per quanto riguarda la potenziale clientela: tra tecnici e addetti ai lavori il viavai non è mai cessato. Anche perché ai piani superiori stanno per concludersi i lavori della nuova aula studio, da 300 posti a sedere e di ultimissima tecnologia.

La Loggia intanto cerca il sostituto dell'ex Buonissimo che a sua volta aveva sostituito l'ex Oviesse. Voci di corridoio: proprio l'Oviesse potrebbe essere interessato a tornare sui suoi passi, anche se di conferme non ce ne sono. Lo scrive il Corriere della Sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma chi vivrà, vedrà: il primo bando comunale risale già alla fine del 2015. Non andò benissimo, anzi: nessuna offerta. Ma le trattative (e i sopralluoghi) non si sono mai fermati. Ci sarebbero diversi interessati, almeno così si dice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento