Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Un giovane ingegnere su tre sotto i 10mila euro all'anno

A dirlo Armando Zambrano, presidente dell'ordine degli ingegneri: "Dal 2007 al 2012 i redditi professionali sono diminuiti del 22%"

Armando Zambrano

Un ingegnere under 30 su tre guadagna meno di 10 mila euro all'anno. E' quanto ha dichiarato il presidente dell'ordine degli ingegneri, Armando Zambrano, durante il 58° congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d'Italia in corso a Brescia.

"Dal 2007 al 2012 – ha spiegato – i redditi professionali degli ingegneri sono diminuiti in termini reali – cioè al netto dell’inflazione – del 22%. I redditi medi sono passati da 44.945 euro nel 2007 a 34.671 euro nel 2012, con una diminuzione netta di oltre 10.000 euro".


"Siamo in attesa del testo unico della professione di ingegnere, per il quale abbiamo collaborato a lungo con il ministero della giustizia - ha proseguito Zambrano -. Una volta approvato ci consentirà di definire, dopo il necessario dibattito nella categoria, le modalità e i tempi per l'istituzione del tirocinio professionale, importante passaggio per la costruzione del 'professionista', che deve essere contemporaneo e congruente con la riforma degli esami di Stato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un giovane ingegnere su tre sotto i 10mila euro all'anno

BresciaToday è in caricamento