Con la crisi si vende tutto, all'asta perfino un centro commerciale

A marzo aste per 140 milioni di euro: in vendita un centro commerciale, una centrale a biogas, un allevamento di polli, ristoranti e bowling. Sul Garda si svendono maxi-ville

Si vendono anche quelli che in qualche modo possono essere considerati gli ex templi di una movida che ormai non c'è più. Su tutti l'area dell'ex bowling di Sirmione, in Via Colombarola: oltre alla “pista” si vendono bar e ristorante, la sala giochi e una piccola discoteca. Base d'asta a poco più di 1,7 milioni di euro.

Ristorante in vendita anche a Erbusco (con annesso appartamento, si parte da 825mila euro) e a Verolanuova, un risto-pub: per acquisirlo servono “appena” 218mila euro, ma qualche anno fa era in vendita a quasi 1,2 milioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si vende anche nel settore del residenziale di lusso: due villone sul lago di Garda, una a San Felice (1,75 milioni) e a Padenghe (poco più di 1 milione), ma pure una maxi-villa a Borgo San Giacomo, anche qui all'asta per oltre 1 milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento