rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Economia

Casa e bricolage, sport e vestiti: apre maxi discount, 20 nuove assunzioni

La catena "Action" sbarca in città. Il gruppo ha recentemente annunciato un fatturato consolidato di 6,8 miliardi di euro.

La catena internazionale di discount no-food "Action" continua la sua crescita in Italia e ha aperto oggi a Brescia, in Via Triumplina 276, il suo tredicesimo store in Italia, il sesto in Lombardia. 

Dopo le inaugurazioni di Vanzaghello e Cambiago nella città metropolitana di Milano, Voghera (Pavia), Castel Mella e Trescore Balneario (Bergamo), la società si espande ulteriormente con il nuovo punto vendita in città, gestito da un team di circa 20 nuovi dipendenti. 

Con oltre 2.000 negozi in Europa, "Action" offre a prezzi bassi un vasto assortimento di prodotti di uso quotidiano, divisi in 14 categorie: decorazioni, bricolage, giocattoli e intrattenimento, cartoleria e hobby, multimedia, articoli per la casa, giardino e outdoor, lavanderia e pulizia, animali domestici, sport, abbigliamento e biancheria.

Recentemente l’insegna ha annunciato un piano di sviluppo nel nostro Paese, concentrato sull’apertura di altri punti vendita entro la fine dell’anno e una campagna di assunzioni per un totale di 500 dipendenti. Per avvalorare ulteriormente il suo impegno in Italia, è recentemente entrata in Federdistribuzione – che rappresenta le aziende della distribuzione moderna - alimentare e non alimentare.

"Siamo entusiasti di questa nuova apertura in Lombardia. Il successo di clienti dimostra il valore della nostra formula unica: una gamma di prodotti ampia e sempre nuova, di qualità e a prezzi contenuti", ha commentato Philippe Levisse, direttore generale di Action Italia. 

Il gruppo ha recentemente annunciato un fatturato consolidato di 6,8 miliardi di euro (+22,7%) nel 2021 e un EBITDA operativo di 828 milioni di euro, in crescita del 36%. Nel primo trimestre di quest'anno, le vendite nette hanno raggiunto quota 1,8 miliardi di euro, pari a +42% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La crescita è trainata dall’incremento delle vendite periodo su periodo del 27,7%, grazie all’allentamento delle restrizioni per il contenimento della pandemia in tutti i mercati europei. Per sostenere la sua crescita in Italia, la società intende proseguire la campagna assunzioni per raggiungere una quota di 500 dipendenti entro la fine del 2022. In Europa, sono 68.000 i lavoratori totali, di cui 5.786 assunti nel 2021.  

Con una superficie di 800 metri quadrati, il punto vendite di via Trumplina sarà aperto tutti i giorni da lunedì a sabato, dalle 8.30 alle 20.30, e la domenica dalle 9 alle 20: "Siamo orgogliosi del nostro team italiano – commenta Davide Patruno, responsabile delle risorse umane – . La loro professionalità e la loro dedizione ci hanno permesso di aprire il nostro decimo negozio in un solo anno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa e bricolage, sport e vestiti: apre maxi discount, 20 nuove assunzioni

BresciaToday è in caricamento