rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia Centro / Piazzetta Cremona

Basta degrado: nell’ex Genio Civile nascerà un albergo da 70 camere

Nell'edificio, vuoto da un decennio, sorgerà un hotel della catena internazionale B&B. I lavori dovrebbero cominciare con l'arrivo dell'estate

L'ex Genio Civile si trasformerà in un moderno hotel low cost. Questa volta la ristrutturazione dell'edificio di piazzale Cremona, nel centro di Brescia, sembra cosa fatta: il progetto è già sui tavoli degli uffici comunali e i lavori dovrebbero cominciare con l'arrivo dell'estate. 

All'immobile di epoca fascista, vuoto da ormai 10 anni e in evidente stato di degrado, si è interessata la catena alberghiera internazionale B&B, come riferisce il Corsera edizione di Brescia. L'intenzione è quella di realizzare 70 camere low cost. L'investimento è di circa 2 milioni di euro. 

Il progetto per la costruzione della nuova struttura alberghiera porta la firma dell'architetto bresciano Giuseppe Marrelli dello studio ABnormA, lo stesso che nel 2012 ideò il precedente piano di ristrutturazione dello stabile - avrebbe dovuto ospitare uffici e attività commerciali - naufragato per colpa della crisi economica.

Questa volta non dovrebbero esserci intoppi: una volta concluso l'iter burocratico dovrebbe partire il cantiere. La catena alberghiera, che ha già aperto 27 alberghi in Italia, vorrebbe dare il via ai lavori già con l'arrivo dell'estate per aprire nella primavera del 2018. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basta degrado: nell’ex Genio Civile nascerà un albergo da 70 camere

BresciaToday è in caricamento