Economia

Il finanziamento di Regione Lombardia: altri 60 milioni alla BreBeMi

Via libera della Regione: 20 milioni all'anno e per tre anni all'autostrada BreBeMi. Ad agosto anche il Cipe aveva approvato uno stanziamento da 260 milioni. Cantone, presidente dell'Anac: “Dubbi sugli appalti”

“Su BreBeMi e Pedemontana qualche perplessità su come sono stati fatti gli appalti ce l'ho”. Queste le parole di Raffaele Cantone, il presidente dell'Anac, l'Autorità Nazionale Anticorruzione, e che hanno anticipato di poche ore la notizia dello sblocco dei fondi regionali lombardi – 20 milioni all'anno per tre anni – che saranno versati alla società Cal, la Concessioni Autostradali Lombarde Spa.

Una nuova 'manche' da 60 milioni: soldi pubblici che andranno a finanziare un'infrastruttura privata, appunto la BreBeMi. Ma si lavora ad una clausola: lo sblocco anticipato dei fondi in 'cambio' del pagamento immediato degli espropri, i fondi agricoli e non solo i cui proprietari originali non sarebbero ancora stati rimborsati.

A proposito di rimborso: le Autostrade avrebbero richiesto un risarcimento milionario a margine della conclusione dei lavori al nuovo raccordo della A35. Per la società Autostrade si tratterebbe di un danno economico considerevole: anche in questo caso – e si parla di decine di milioni – se il rimborso ci sarà, sarà con soldi pubblici.


Ancora BreBeMi: soltanto poche settimane fa anche il Cipe – il comitato governativo per la programmazione economica – ha deliberato uno stanziamento di 260 milioni di euro. Che aggiunti a quelli della Regione ne fanno in tutto 320. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il finanziamento di Regione Lombardia: altri 60 milioni alla BreBeMi

BresciaToday è in caricamento