menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Brebemi 1,5 milioni di euro per il Parco Adda Nord

I soldi serviranno per interventi di compensazione ambientale a favore dei comuni attraversati dalla direttissima Brescia-Bergamo-Milano

Il direttore di Brebemi, Duilio Allegrini, e il presidente dell'ente Parco Adda Nord, Agostino Agostinelli, hanno firmato in mattinata a Brescia la convenzione con la quale Brebemi finanzierà con un milione e mezzo di euro la realizzazione di una serie di interventi di compensazione ambientale a favore dei territori comunali compresi nell'area del Parco attraversata dalla direttissima Brescia-Bergamo-Milano.

La direzione del Parco, con il denaro ricevuto da Brebemi, ha deciso di realizzare quattro diversi interventi: il completamento della pista ciclabile tra la frazione di Cascine San Pietro ed il centro di Cassano d'Adda; la riqualificazione di 250 mila metri quadrati di verde tra il centro abitato di Truccazzano e la frazione di Albignano, nell'area tra il canale della Muzza e la sp 104 'Cassanese'; il completamento della posta ciclabile, ora frammentata, di Casirate d'Adda; il potenziamento di strutture e infrastrutture già presenti nel parco.

Brebemi ha previsto contributi dello stesso importo per interventi di compensazione ambientale anche per gli altri due parchi attraversati dall'autostrada: il Parco del Serio e il Parco Oglio Nord.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento