menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Bonus energia elettrica e acqua, arriva la nuova proroga: chi può chiederli

Più tempo per richiedere e proroga per chi già usufruisce dei bonus sociali sulle utenze. Lo ha deciso l’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente. Prorogata anche la sospensione dei distacchi per morosità

Sconti sulle bollette di acqua, luce e gas saranno prorogati. La buona notizia arriva da Arera, l’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente. Considerato il perdurare dell'emergenza sanitaria, dovuta all'epidemia del nuovo Coronavirus, è stata infatti allungata la validità dei bonus sociali.

Come si legge in una nota stampa, l’Autorità ha deciso infatti che, per i consumatori cui il bonus è in scadenza nel periodo 1 marzo-31 maggio 2020 (la precedente data ultima era il 30 aprile), è data la facoltà di rinnovare la domanda per l'erogazione dei bonus oltre la scadenza originaria prevista, prolungando i tempi fino al 31 luglio 2020. Una volta accettata la domanda, a seguito delle normali verifiche, sarà garantito lo "sconto" in modo continuato e retroattivo a partire dalla data di scadenza originaria. Il rinnovo ha la consueta durata complessiva di 12 mesi.”

Cosa sono e chi accede ai bonus sociali

I bonus sociali sono uno sconto sulla bolletta, introdotto dal Governo e reso operativo dall'Arera con la collaborazione dei Comuni, per assicurare un risparmio sulla spesa per l'energia elettrica, acqua e gas alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose. 

Soggetti ammessi:

  • Persone in stato di indigenza con soglia massima Iseedi 8.265 euro; 
  • Famiglie  numerose con almeno 4 figli a carico Isee non superiore a 20 mila euro. 
  • Titolari di reddito/pensione di cittadinanza possono aver il bonus luce e gas anche con soglia ISEE superiore a 8.265 euro; per il bonus acqua è necessario un Isee inferiore
  • Famiglie con persona gravemente malata 

Come presentare la domanda 

La domanda va presentata presso il Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane). 
Con un singolo modulo si fa richiesta di accesso a tutti i bonus previsti. 

Sospesi i distacchi per morosità

Nei giorni scorsi l'Arera ha reso nota anche la proroga della sospensione dei distacchi per morosità di luce gas e acqua che era stata prevista fino al 3 maggio 2020. La sospensione dei distacchi per morosità è estesa fino al 17 maggio 2020 per tutti i tagli della fornitura previsti a partire dallo scorso 10 marzo.
La proroga vale solo per i clienti domestici, e in particolare:

  • per tutti i clienti domestici dell’energia elettrica e dell’a
  • per i clienti domestici di gas con consumi non superiori a 200.000 Smc/anno.

Gli operatori dovranno quindi rialimentare le forniture di energia elettrica, gas e acqua eventualmente sospese (o limitate/disattivate) dal 10 marzo 2020 e procedere alla fine del blocco a riavviare la costituzione in mora, rispettando i tempi di preavviso a seconda del settore (luce, gas e acqua). La prima comunicazione di sollecito/costituzione in mora dovrà informare l’utente della possibilità di rateizzare l’importo senza il pagamento di interessi.

Fonte: Today.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento