Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Auchan di Concesio e Mazzano comprati da Bennet: salvi i dipendenti

Foto di repertorio

Bennet annuncia l’acquisizione di 7 ipermercati Auchan ceduti da Margherita Distribuzione SpA. L’occupazione di tutti i dipendenti dei punti vendita, localizzati in Lombardia, viene riconfermata dalla nuova proprietà, che vede così crescere a circa 8.000 il numero di lavoratori impiegati.

I sette 'market' sono così distribuiti: due in provincia di Brescia (Concesio e Mazzano), due in provincia di Milano (Cesano Boscone e Nerviano), uno in provincia di Lodi (Codogno), uno in provincia di Bergamo (Antegnate) e un superstore a Milano (in Viale Monza). Grazie a questa operazione, sale a 71 il totale degli ipermercati e dei superstore ad insegna Bennet.

“Questa acquisizione rappresenta un passaggio molto importante nella strategia del nostro gruppo e puntiamo con decisione a raggiungere i 2 miliardi di euro di fatturato, salvaguardando i livelli occupazionali del territorio”, ha dichiarato Adriano De Zordi, Consigliere Delegato di Bennet. 

Il piano di intervento di Bennet nelle sette superfici prevede una vera trasformazione di ogni punto vendita. Tutti gli ipermercati saranno infatti ripensati e progressivamente ridisegnati secondo il modello dell’azienda: la completa riconversione arriverà entro la dine dell'anno. Nel frattempo, si provvederà all'immediata sostituzione delle insegne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auchan di Concesio e Mazzano comprati da Bennet: salvi i dipendenti

BresciaToday è in caricamento