Economia

Dopo la metro di Brescia, l'ombra del fallimento: trema il gruppo Astaldi

Il gruppo sta ora lavorando sulla linea 4 di Milano ed è general contractor del metrò C di Roma

Astaldi è in una situazione difficile dal punto di vista finanziario e ha chiesto il concordato preventivo in continuità al Tribunale di Roma. Se fosse accettato, prevederebbe la sospensione dei pagamenti ai creditori e l'impossibilità di atti ingiuntivi. Tra le diverse grandi opere realizzate, il gruppo ha costruito anche la metropolitana di Brescia e sta ora lavorando sulla linea 4 di Milano.

La conseguenza immediata, per il secondo gruppo di costruzioni edili in Italia, è il "rating D" dell'agenzia Standard&Poor's, il livello più basso possibile, una specie di anticamera del fallimento. Grande preoccupazione soprattuto nel capoluogo lombardo: il sindaco Sala ha già detto che "è pronto a chiedere spiegazioni".

Astaldi sta lavorando alla costruzione del metrò 4 di Milano come socio del consorzio MM4. Un'opera che per il gruppo romano significa circa mezzo miliardo di euro. Ma la multinazionale edile sta costruendo anche la galleria di base del Brennero ed è general contractor del metrò C di Roma, tanto per rendere l'idea delle dimensioni dell'azienda che, in passato, ha realizzato (per fare solo alcuni esempi) il terzo ponte sul Bosforo, l'alta velocità Roma-Napoli e, appunto, la metro di Brescia.

La crisi di Astaldi è stata anticipata, a maggio del 2018, con l'aumento di capitale da 300 milioni di euro e l'ingresso del socio giapponese Ihi Corporation. In quel momento l'indebitamento di Astaldi si attestava a 1,66 miliardi. Le risorse fresche non sono bastate: a settembre l'indebitamento è salito a 1,89 miliardi e la Spa ha deciso di chiedere il concordato.

Fino al 4 ottobre Borsa Italiana ha prorogato il divieto di vendite allo scoperto sul titolo. Astaldi ha perso il 73% del valore in Borsa dall'inizio dell'anno, il 28% nella seduta del 2 ottobre. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la metro di Brescia, l'ombra del fallimento: trema il gruppo Astaldi

BresciaToday è in caricamento