Economia Via Milano / Via Luigi Bazoli

Concorso in ospedale: 1000 candidati per un solo posto di lavoro

Succede (di nuovo) a Brescia: erano quasi 1000 gli iscritti per la selezione al concorso pubblico dell'Asst Spedali Civili per una posizione aperta di assistente amministrativo, categoria C

Un solo posto di lavoro, quasi un migliaio di candidati: succede, anzi è successo (di nuovo) a Brescia, perché erano davvero quasi 1000 gli iscritti al concorso pubblico promosso dall'Asst Spedali Civili per una posizione aperta – in realtà erano due, ma la seconda era riservata al collocamento disabili – per il ruolo di assistente amministrativo, categoria C.

Lo scrive il Giornale di Brescia: nel campo da basket (al chiuso, ovviamente) del centro sportivo San Filippo è già andata in scena la prima prova di selezione, rapida e dolorosissima dicono i partecipanti, 30 domande a risposta multipla da complteare in mezz'ora, cultura generale e cultura specifica, insomma quasi una roulette.

Del migliaio di iscritti “originali” (erano 936, per l'esattezza) se ne sono presentati solo, si fa per dire, 476: comunque tanti, tantissimi, così tanti da riempire in lungo e in largo tutti gli spazi del campo. Adesso è fatta, ma è appena l'inizio.

Dal primo turno se ne salveranno 300: non pochi comunque, sono quelli che potranno accedere alla seconda fase, considerata la selezione vera e propria. Questi i tempi: si comincia martedì 8 maggio, con lo scritto, poi il 15 maggio la prova pratica, infine gli esami orali, tra il 21 e il 25. La posta in palio è alta: un posto di lavoro, nel pubblico, a tempo indeterminato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso in ospedale: 1000 candidati per un solo posto di lavoro

BresciaToday è in caricamento