rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia Gavardo

Imprenditoria bresciana in lutto: è morto Angelo Ziglioli

Cavaliere del lavoro, membro di Lions e Rotary, presidente del Basket Gavardo: è morto a 77 anni Angelo Ziglioli, lascia moglie e figli

L'imprenditoria bresciana è in lutto per la scomparsa di Angelo Ziglioli, 77 anni: conosciuto a Gavardo e in tutta la Valsabbia per la sua attività e per l'impegno nello sport e nel sociale. I funerali saranno celebrati giovedì pomeriggio alle 16, nella chiesa parrocchiale dei santi Filippo e Giacomo: il corteo partirà poco prima dalla Domus Aurora, dove è stata allestita la camera ardente (visitabile dalle 8 alle 20, mascherina obbligatoria).

Lo piangono la moglie Celestina, i figli Andrea con Paola e Diana con Armando, i nipoti Alice, Cesare e Bianca. Volto noto del mondo imprenditoriale, ha gestito per decenni l'azienda di famiglia, la celebre Ziglioli Arredamenti aperta addirittura dal lontano 1860: un marchio storico, più vecchio dell'Italia intera.

Una vita piena di impegni e di ricordi

Al di là del lavoro, si ricorda il suo impegno nel sociale: per lungo tempo ha indossato la “casacca” dei Lions e dei Rotary. In passato è stato dirigente di Confartigianato e pure nominato Cavaliere del Lavoro. Ma ha lasciato un segno indelebile anche e soprattutto nel mondo dello sport, presidente del Basket Gavardo dal 1974 al 2014, per 40 anni esatti. “Unico e inimitabile, Angelo ha rappresentato il perfetto esempio di mecenate”, si legge in una nota della società.

“Impegnato sin da giovanissimo nell'attività di famiglia, ma sempre pronto a dare una mano e a supportare qualunque iniziativa sportiva e culturale, che parole sue, potesse servire a tenere lontani i giovani dai pericoli della strada dando loro nuove prospettive di crescita. Un gentiluomo, un esempio. Ciao Angelo, ci mancherai”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditoria bresciana in lutto: è morto Angelo Ziglioli

BresciaToday è in caricamento