Economia

Andrea Busso tra gli ideatori di Luxury Food and Job

Il giovane vive tra il lago di Garda, Torino e la Valle d'Aosta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Nasce Luxury Food and Job, la piattaforma dedicata al mondo del food, del luxury a cinque stelle con la Boutique del cibo e una zona riservata ai giovani in cerca di nuove opportunità professionali nel settore HORECA. Uno degli ideatori è un giovane torinese Andrea Busso, diploma di maturità turistica, che dopo qualche anno di Scuola Universitaria facoltà di Economia, intraprende un percorso lavorativo con iscrizione all'Albo degli agenti di Commercio e poi ia quello d' agente Immobiliare, il diploma di croupier e quello di sommelier professionista Fisar.

Classe 84, vive l'adolescenza tra passioni sportive, tra allenamenti e partite di Basket, diventa poi allenatore di una squadra femminile e di tanto in tanto si dedica all'arbitraggio, ama la bici da corsa, la mountain bike, la pesca di lago, la filatelia e numismatica (adora partecipare alle aste), s'appassiona alla politica, e negli ultimi 5 anni si reinventa professionalmente, con esuberanza, nel mondo del food & beverage (entrando come sommelier alle dipendenze d' un ristorante particolare, anche scuola di gusto e cucina, che segue poi, sul lago di Garda, a Gardone Riviera dove si trasforma in pasticceria bar laboratorio e wine shop.

"La nostra generazione sta vivendo una grande trasformazione. Siamo di nuovo nelle condizioni dei nostri bisnonni che andavano in America a cercar fortuna. Bisogna reinventarsi, non si può più ragionare come anni fa pensando ad avere il posto fisso di lavoro per tutta la vita." Un modo di reinventarsi lo stanno cercando tantissimi giovani quando pensano a cosa fare da grande, magari seguendo i propri sogni. Andrea, riferisce che tanti suoi amici, compagni di scuola, coetanei sono fuggiti dall'Italia: "Gabriele di Torino, vive da anni in Romania e lavora per una società italiana, Giuseppe è in Ucraina, in pianta quasi stabile, un compagno delle superiori è finito in Nuova Zelanda , un altro amico è volato a Malta, un altro mio conoscente l'ha seguito, un mio cugino sta a Londra, suo fratello a New Jork".

L'elenco potrebbe continuare anche con i nuovi amici conosciuti tra Salò e Toscolano Maderono, dove Andrea ha vissuto negli ultimi anni. "Comunque il bagaglio di conoscenze, di lingua, di competenze cresce e se ben utilizzato, può tornare utile". Andrea pensa che aprire gli orizzonti senza fermarsi davanti agli ostacoli ed alle prove è un modo per rispondere a questa crisi globale senza precedenti e ai giovani serva: "La formazione continua, informazione corretta, la valorizzazione delle nostre risorse agroalimentari, del lavoro artigiano, le bellezze del nostro territorio sono ancora risorse importanti in cui credere. In questo progetto" parla riferendosi alla piattaforma, " noi ricerchiamo e promuoviamo tantissimo Made in Italy, cercando d' aiutare i giovani che cercano un' identità professionale a casa propria".

Anche l'esperienza di Andrea fatta nel Ristorante e nella Scuola di gusto, è stata determinante: " Siamo stati chiamati in Brasile, ad ottobre, a rappresentare la tipicità italiana e l'interesse per il Made in Italy è tanto, lo stesso riscontrato nelle altre numerose nostre partecipazioni in Events o concepts, in cui si cerca la peculiarità e la valorizzazione del territorio "Italy" a tavola." La sede di rappresentanza di Luxury Food and Job è a Torino, in corso Nizza 262. "Abbiamo anche cercato una sede sul Garda, a Brescia, ma gli uffici sono statici e un concept "speedly e flowing" come quello che abbiamo trovato, a Lingotto, con la possibilità di spostarsi velocemente per un de-brefing a Roma o Parigi, non esiste". Ed oggi bisogna andare incontro al mondo, non aspettarlo in una città di provincia. " Flessibilità, velocità, praticità, questo è il modello a cui Luxury si ispira.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Busso tra gli ideatori di Luxury Food and Job

BresciaToday è in caricamento