Alumec di Rudiano, chiusura più vicina: a rischio 109 posti di lavoro

Salta definitivamente l'accordo 'forzato' tra azienda e lavoratori: 109 operai a rischio nella Bassa Bresciana, alla Alumec di Rudiano. Entro il 30 settembre l'ultimo e disperato tentativo dei sindacati

Non che l'azienda non abbia mai giocato a carte scoperte: o si fa l'accordo o niente. E a tre anni da quell'acquisizione in cui a cambiare sembra solo la ragione sociale – da Alumec Spa a Alumec Srl – ora il destino sembra segnato, per i 109 lavoratori della fabbrica di Rudiano che fino a ieri progettava e realizzava profilati in alluminio, aperta nella Bassa da quasi 40 anni.

L'affaire Alumec valeva 3.2 milioni di euro: i soldi che la 'newco' avrebbe dovuto investire per rilevare il ramo d'azienda, in cambio di un accordo firmato da parte di tutti e 109 lavoratori. Un accordo di conciliazione individuale, che in ogni caso è un'assunzione ma che non esclude un futuro esubero, all'azienda altro non toccherebbe che motivare il licenziamento e presentare le “eventuali misure” di assistenza alla ricollocazione del lavoratore.

L'accordo comunque salta: gli operai dei sindacati Fiom e Fismic – i metalmeccanici di Cgil e quello nato negli anni '60 da una scissione della Cisl – sono contrari e non votano, quelli della Uilm invece sì, ma l'accordo non passa, si raccolgono poco più di 60 firme. Ora il tempo stringe, come da tre anni a questa parte.

La 'vecchia' Alumec è nelle mani di un curatore fallimentare: “azienda leader nel settore”, si legge nella brochure aziendale, “con 38 anni di esperienza”, ma che come tantissime in Italia non ha saputo reggere il peso della concorrenza globale. E nel mondo della merce a pagare sono sempre loro, i lavoratori salariati che l'unica merce che posseggono è la forza lavoro.

C'è tempo intanto fino al 30 settembre per un ultimo accordo. I sindacati sperano, da una parte e dell'altra: 109 esuberi sono tanti, troppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento