Azienda verso la chiusura dei poli logistici: 112 lavoratori a rischio licenziamento

La decisione sembra ormai definitiva: entro la fine dell'anno il gruppo L'Alco avrebbe intenzione di chiudere i poli logistici di Prevalle e Rovato. Sono ben 112 i lavoratori a rischio licenziamento

La notizia si è diffusa rapidissima in fabbrica e negli ambienti sindacali: i due poli logistici bresciani del gruppo L'Alco potrebbero chiudere definitivamente i battenti entro la fine dell'anno. Della cosa si parla in realtà da anni, ma mai si era arrivati a una scadenza vera e propria: sono 112 i lavoratori che adesso rischiano di perdere il posto.

Sono due i poli logistici L'Alco nel Bresciano: il primo a Prevalle, con 69 addetti, e il secondo a Rovato, con 43 operai. Potrebbero tutti rimanere a casa entro la fine dell'anno, se non addirittura a novembre. Sarebbe questo infatti il “piano” dell'azienda, con la chiusura programmata dei due poli nei prossimi mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo sarebbe puramente economico: mantenere aperte le due strutture non sarebbe sostenibile. I lavori di logistica sarebbero dunque appaltati a una società esterna, specialista del settore. Il gruppo L'Alco si occupa della distribuzione per i supermercati: freschi, secco e scatolame, surgelati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento