Economia

Agfa Manerbio: salta l'ipotesi Ziletti, al vaglio una nuova trattativa

Girelli (PD): "Chiesto chiarezza su Agfa. Da Regione Lombardia l'impegno ad una soluzione della crisi a breve"

Il Pd ha chiesto chiarezza in Regione all’Assessore alle Attività produttive Melazzini in merito alla situazione di crisi aziendale dello stabilimento Agfa Graphics di Manerbio. Il progetto di re industrializzazione Agfa Ziletti, come ha confermato l’Assessore, è stato ritenuto impraticabile sia da parte del presidente di Agfa Graphics che da parte di Regione Lombardia, cui era stato chiesto un finanziamento di 15 milioni di euro a fondo perduto. Tramontata l’ipotesi Ziletti è ora al vaglio quella della società lussemburghese Optimize che verrà ricevuta da Melazzini a breve.

"La dichiarazione dell’Assessore fa chiarezza su una situazione ingarbugliata – ha detto il consigliere Pd Gianantonio Girelli – E’ importante l’impegno che Regione Lombardia sta profondendo nella soluzione di questa crisi aziendale. Per noi resta fondamentale la salvaguardia dei posti di lavoro, la massima trasparenza nella comunicazione e informare giorno dopo giorno sulle trattative in corso. E’ questo il metodo giusto per affrontare la crisi aziendale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agfa Manerbio: salta l'ipotesi Ziletti, al vaglio una nuova trattativa

BresciaToday è in caricamento