Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia Montichiari

Aeroporto Montichiari: concessa la gestione totale alla Catullo Spa

"La concessione dà un forte segnale al mercato confermando la solidità del nostro piano industriale", ha commentato Paolo Arena, presidente della società veronese

La Società Catullo Spa ha ottenuto con decreto interministeriale del 18 marzo la gestione totale dell'Aeroporto di Brescia Montichiari, con durata quarantennale. Il decreto è stato firmato dai Ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell'Economia e delle Finanze. La Catullo Spa gestisce con concessione totale anche l'Aeroporto di Verona.

Per il Presidente della Catullo Spa Paolo Arena, "il rilascio della concessione per la gestione totale dell'aeroporto di Brescia Montichiari in capo alla Catullo Spa, attesa da 14 anni, supera l'ultimo empasse che impediva lo sviluppo di questa infrastruttura eccellente, dotata di una pista di 3.000 metri e di tecnologie e impianti per gestire fino a 150.000 tonnellate di merci l'anno. La concessione dà un forte segnale al mercato confermando la solidità del nostro piano industriale".

"Il rilascio della concessione è per l'intero Gruppo (la Catullo Spa gestisce in concessione totale anche l'aeroporto di Verona) - ha aggiunto il Presidente Paolo Arena - un risultato molto importante sia da un punto di vista finanziario che operativo. Con la concessione, la Catullo Spa, compie sul mercato un salto di categoria, passando da società che gestisce una concessione di un aeroporto a carattere regionale a gestore di un sistema aeroportuale con valenza strategica, sia a livello locale per il suo territorio di riferimento (per l'indotto, per i servizi potenziati che potrà offrire ai singoli e alle aziende) che a livello di Sistema Paese".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Montichiari: concessa la gestione totale alla Catullo Spa

BresciaToday è in caricamento