Aeroporto di Montichiari: arriva la firma sull'accordo per la gestione

Il documento verrà siglato all'Hotel Veronesi la Torre di Villafranca, e il "D'Annunzio" sarà gestito al 25% da Brescia, 25% da Trento e 50% da Verona. Se dovesse entrare anche Sea di Milano avrebbe il 20%

Dopo una lunga trattativa oggi finalmente arriverà la firma sull’accordo per la gestione dell’aeroporto di Montichiari. Il documento verrà siglato all’Hotel Veronesi la Torre di Villafranca, e il “D’Annunzio” sarà gestito al 25% da Brescia, 25% da Trento e 50% da Verona.

Se dovesse entrare anche Sea di Milano avrebbe il 20%, rosicchiato agli altri tre. Entro 90 giorni i tre soci dovranno approvare, o respingere, il piano di sviluppo dello scalo. Il documento è stato commissionato alla Roland Berger Strategy Consultants, e conterrà le linee programmatiche per la vocazione dell'aeroporto, che sembra essere sempre più quella del trasporto merci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento