menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporti: per Montichiari il ministro Grilli dà ancora tempo

Il ministro delle finanze Vittorio Grilli ha concesso alla "Catullo spa" altro tempo per consegnare la documentazione a supporto della richiesta di concessione allo scalo bresciano

La 'Catullo' spa, società che gestisce il sistema degli aeroporti di Verona Villafranca e Brescia, ha ottenuto dal ministro delle finanze Vittorio Grilli altro tempo per produrre la documentazione a supporto della richiesta di concessione allo scalo di Montichiari.

E' l'esito dell'incontro - rende noto la Catullo spa - tenutosi oggi a Roma, al quale con il presidente Paolo Arena, erano presenti nel confronto con il ministro anche il sindaco di Verona, Flavio Tosi, gli onorevoli Gianni Dal Moro e Alberto Giorgetti, i presidente della Camera di Commercio, Alessandro Bianchi, e di Confindustria Verona, Andrea Bolla, e il direttore della società, Carmine Bassetti.

Arena ha illustrato a Grilli gli interventi di ristrutturazione e di rilancio dell'aeroporto di Brescia Montichiari, sia dal punto di vista del contenimento dei costi che da quello degli interventi strutturali e di rilancio dell'attività aeroportuale.

Il ministro - precisa una nota della Catullo spa - ha chiesto ad Arena di produrre nuova documentazione, sulla base di indicazioni che saranno fornite dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, riservandosi una nuova valutazione di quanto verrà prodotto.


Grilli, sostiene la nota del Catullo, avrebbe spiegato che il termine del 31 dicembre non è da considerare perentorio e, anche successivamente a quella data, potrebbe essere rilasciata l'eventuale concessione a Brescia Montichiari, qualora il parere del ministero fosse favorevole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in moto: morto Nicolò Grillo, 26enne di Seregno

  • Incidenti stradali

    Sbaglia la manovra e si ribalta col furgone: è in gravi condizioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento